Un giorno da SPA in casa propria. Come regalarsi una giornata indimenticabile.

Prima di tutto stabilite con anticipo quando.  La cosa migliore è essere a casa da soli, poter spegnere il telefono e avere a disposizione abbastanza tempo per poter fare tutto quanto in programma senza fretta. Segnatevi la data sul calendario: quello è il giorno dedicato a voi e al vostro benessere. Nei giorni precedenti vi sarete organizzati e vi sarete procurati tutto quanto necessario così che una mezz’ora sarà sufficiente per allestire la vostra SPA.  La sala da bagno e la camera da letto più confortevoli che avete a disposizione diventeranno il luogo accogliente dove poter trascorrere il tempo che vorrete dedicarci. E’ molto importante non trascurare alcun dettaglio come per esempio la temperatura che non dovrà essere inferiore ai 24 °C, quindi regolate il riscaldamento in quei locali, oppure accendete le stufette elettriche di supporto. Assicuratevi di poter regolare la luce, durante la varie fasi potrete deciderne l’intensità, vi suggerisco di oscurare le finestre e di posizionare in varie postazioni alcune candele che avranno il duplice scopo di illuminare creando una calda atmosfera e di aromatizzare l’aria. Un paio di gocce di olio essenziale (vicino allo stoppino riempiranno della giusta fragranza la vostra SPA. La musica: musica rilassante che aiuti la mente a liberarsi dai pensieri, sotto ho riportato alcuni link. Naturalmente, in alternativa, potrete prepararvi una compilation dei vostri brani favoriti, scegliendo i più adatti. Tenete a portata di mano acqua naturale e tisana pronte per l’uso. Il modo migliore per iniziare è una mezz’ora di attività fisica intensa, meglio se all’aria aperta. Uscite a correre o seguite un tutorial di allenamento, qui ve ne consiglio uno. Mentre vi bevete un bicchiere d’acqua o una tisana potete prepararvi per il bagno. Riempite la vasca da bagno, acqua abbastanza calda, dove poter restare immerse almeno 15 minuti. Sciogliete 500 gr di sale integrale e 10 gocce di olio essenziale (non di più!). Uscendo dalla vasca, non asciugatevi, ma frizionate la pelle bagnata con lo scrub corpo in alternativa qui la ricetta se vorrete prepararlo da voi, passando almeno due volte massaggiando ogni parte. Immergetevi nuovamente nella vasca e continuate a massaggiare per alcuni minuti, fino a quando tutta la parte solida dello scrub se ne sarà andato, proseguite con il guanto di crine ripassando e massaggiando. Con l’ausilio del getto flessibile della doccia sciacquatevi con acqua alla vostra temperatura ottimale. Asciugatevi velocemente, massaggiate il corpo con un olio da massaggio arricchito di oli essenziali, ed applicatevi la maschera  viso. Sdraiatevi sul letto, copritevi bene e rilassatevi, prendetevi tutto il tempo che potrete. L’attività fisica e il bagno caldo dopo meritano di essere ascoltati in un lungo relax. Quando sentirete di aver riposato abbastanza, ben coperte per mantenere il corpo ben caldo, preparatevi per l’ultimo trattamento  una docciatura prima calda, poi tiepida. Per concludere la vostra esperienza SPA vi suggerisco di praticare mezz’ora di stretching o yoga. Qui uno dei tutorial che preferisco.
Passate in relax il resto della giornata dedicandovi alle cose che preferite!

MUSICA:
David Newman-Stars
Snatam Kaur – The Best collection relax music (2 Hours)

PROMEMORIA

Scarica qui il promemoria da stampare

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...